Organizzare un viaggio on the road in macchina se hai dei bambini può non essere una cosa semplice soprattutto se non sai da che parte iniziare.
Il viaggio on the road in macchina per visitare un intero paese o una regione specifica rappresenta un sogno per molti di noi ma bisogna rispettare regole ben precise se non vogliamo trasformare una vacanza in famiglia in un vero e proprio incubo.
Che tuo figlio abbia tre anni o otto, cambia poco. Le dinamiche sono le stesse.

Prima di partire

Un consiglio che ti do a prescindere dal tipo di viaggio e la destinazione che hai scelto è quello di iniziare a stilare una lista di ciò che devi portarti circa dieci giorni prima. Questo ti permetterà di appuntare il necessario man mano che ti viene in mente. Ogni volta poi che metterai qualcosa in valigia, andrai a depennare la voce nella lista.
Perché dieci giorni prima? Perché se preparerai una lista un paio di giorni prima, inesorabilmente dimenticherai qualcosa. Dieci giorni sono il tempo giusto per permettere alla tua mente di fare il punto e pensare a tutto ciò che è necessario.

Cosa avere a portata di mano in auto

 

Cuscino e coperta, un cuscino è sempre utile in auto se hai un bambino così come una copertina.
Lettore dvd portatile e dvd cartoni animati preferiti con caricabatterie da auto (Trovi il modello che utilizzo io nel nostro travel shop).
Un paio di cambi completi e la borsa con snack, bibite, frutta etc
Uno zainetto dove mettere i giochi preferiti di tuo figlio

Marsupio se hai un bimbo piccolo così da non dover tirare fuori sempre il passeggino se decidete di fermarvi a fare una passeggiata (Trovi un modello di marsupio con un ottimo rapporto qualità/prezzo nel nostro travel shop)
CD canzoni per bambini da sentire un’ora al giorno. Ti consiglio di trasformarlo in un appuntamento fisso con un orario ben stabilito. I bambini amano queste cose.

Se hai un bambino piccolo ed hai bisogno di dargli il biberon, nel nostro shop troverai un prodotto fantastico che ti semplificherà la vita. Questo biberon è auto-riscaldante così da non doversi fermare continuamente.

 

 

 

Come organizzare le tappe

 

Un viaggio on the road in macchina, se si decidi di visitare troppe destinazioni, potrebbe diventare stancante e rischieresti di passare la maggior parte del tempo in macchina. Individua le zone di maggior interesse e restaci 3 o 4 giorni usandole come base per visitare le aree circostanti. In questo modo evitare anche di disfare la valigia mille volte.
Cerca di metterti in viaggio in orari in cui tuo figlio potrebbe addormentarsi così da non sentire ogni cinque minuti l’odiosa frase “quanto manca?”
Il bello del viaggio on the road è ovviamente il viaggio ma i bambini potrebbero annoiarsi ecco perché ti suggerisco di fruttare il sonnellino pomeridiano 😉

Puoi trovare spunti utili su cosa portare con te in auto nell’articolo

Bagaglio a mano bambini: la lista delle 10 cose più utili in viaggio

Se invece non riesci a scegliere la destinazione leggi

Scegliere la destinazione giusta in un viaggio con bambini

VIAGGI SOGNI E PASSIONE

VIAGGI SOGNI E PASSIONE

Mi chiamo Miriam e sono sposata da 15 anni con Stefano. Quasi 10 anni fa è nato Flavio e ci ha cambiato totalmente la vita. I bambini rendono speciale qualsiasi cosa ma a volte stravolgono il tuo modo di viaggiare, altre volte invece, riesci a mantenere le tue abitudini. Noi ci siamo riusciti ed i nostri viaggi sono sempre più "da sogno". 4 Continenti, 41 Paesi, 27 compagnie aeree e 49 lounge. Partiamo da qui con l'unico blog italiano dedicato ai viaggi di lusso per famiglie.

Ultimi articoli

Follow Us

VUOI GUADAGNARE CON I SOCIAL CREANDO IL TUO BUSINESS ONLINE?

Curare il proprio account ed aspettare che un’azienda ti paghi per promuovere un prodotto oggi non è più la strada più veloce per guadagnare online.

Gli account che fatturano di più sono quelli che hanno uno shop online e che guadagnano dalle vendite dei prodotti sponsorizzati.

Guarda il video dove ti spiego da dove cominciare.