Alla scoperta di Gerusalemme

Gerusalemme: una città family-friendly

Gerusalemme, tradizionalmente è conosciuta per la sua dimensione spirituale, ma offre, soprattutto per le famiglie, interessanti e inaspettate soluzioni.

Numerose sono infatti le alternative a portata di bambino dove imparare divertendosi non è mai stato così semplice.

Scopriamo come

Gerusalemme

The Gottesman Family Israel Aquarium

Un acquario dedicato alla conservazione delle specie marine che vivono nelle acque israeliane, dal Mar Mediterraneo al Mar Rosso fino al Mare di Galilea.

L’acquario ha aperto nell’estate del 2017 ed è diviso in 9 gallerie tematiche, molte delle quali offrono anche esperienze didattiche e attività interattive per bambini.

 

Jerusalem Biblical Zoo

Gerusalemme

E’ una struttura che si estende per ben 25 ettari e che ospita quasi 300 specie diverse.

Il parco include anche un lago artificiale e una cascata, oltre che un centro per visitatori che ricorda l’arca di Noè. La particolarità di questo zoo è che non ha gabbie: gli animali vivono in ampi spazi aperti separati dalle aree pubbliche da staccionate, fossati oppure pareti di vetro.

C’è poi un’area dedicata al contatto diretto con gli animali, dove i bambini potranno accarezzare e nutrire capre, pecore, conigli e porcellini d’India.Gerusalemme

 Jerusalem Bird Observatory

Questo parco offre un’esperienza a stretto contatto con la natura in mezzo a tutte quelle specie di uccelli, (alcune anche molto rare), che passano da Israele durante le loro rotte migratorie.

L’osservatorio è una tappa obbligata per tutti i birdwatchers ed è aperto 24 ore al giorno. Offre visite guidate, birdwatching di gruppo oppure semplici passeggiate nella natura.

Per chi è invece in cerca del divertimento puro, c’è sempre il Jerusalem Ropes Course, dove è possibile saltare da un albero all’altro grazie all’utilizzo di liane, scale e funi. Un vero e proprio  percorso fatte da liane, ponti, scale e carrucole pensato per dare una scarica di adrenalina ai piccoli avventurieri.

Dolphin Reef EILAT

Dolphin Reef EILAT

Alzi la mano chi di voi non ha sognato almeno una volta di nuotare a fianco di un delfino.

A Eilat tutto questo è possibile, grazie alle attività  del Dolphin Reef.

Dolphin Reef si trova non troppo lontano dal Parco Marino Osservatorio sottomarino, proprio sulle rive del Mar Rosso.

E’ un sito ecologico  dove i visitatori possono godere di un ambiente naturale, vista magica, spiaggia isolata, insieme con l’insolita opportunità di incontrare e osservare i delfini nel loro habitat naturale.

I visitatori possono godere di avvicinarsi ai delfini attraverso i pontili galleggianti e i vari punti di osservazione; durante ad una delle nuotate del personale oppure durante le immersioni guidate.

Nel delfino soltanto si trova, in relazione all’uomo, quella cosa che vanno cercando tutti i migliori filosofi, ovvero l’amore disinteressato. Questo animale, infatti, non ha bisogno di ricevere nulla dagli umani e, dal canto suo, nei confronti di tutti gli uomini mostra la sua benevolenza e amicizia, e molte persone ha soccorso in passato.
(Plutarco)

Come si arriva

Puoi arrivare in macchina e parcheggiare gratuitamente fuori ma puoi anche prendere l’autobus #15 dal centro di Eilat e arrivarci comodamente.

Orari di apertura

Domenica – giovedi 09:00 – 17:00
Venerdì sabato & Vacanze 09:00 – 16:30
E’ chiuso  durante il Memorial Day Nazionale israeliana e “Yom Kippur”.

Vi ricordo che  per lo snorkeling e le immersioni con i delfini  è necessaria la prenotazione !Dolphin Reef EILAT

Una volta salutati questi simpatici mammiferi non resta che andare alla scoperta della barriera corallina, cimentarsi in qualche nuovo sport acquatico oppure uscire dalla città ed esplorare il selvaggio Timna Park.

Le occasioni per divertirsi, insomma, qui non mancano di certo!

Per informazioni vi lascio il link del sito.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

illustrazione viaggi sogni e passione