Mykonos e le spiagge più belle

Mykonos

Mykonos: alla scoperta di questa meravigliosa isola e delle sue spiagge più belle

Mykonos non è mai stata la mia prima scelta…forse perché tutti vanno in Grecia quindi io non ci voglio andare.

La verità però è che mi sbagliavo.

Sono dell’opinione che bisogna sempre ammettere gli errori. Io ero convinta che non avrei avuto bisogno di visitarla, che di posti belli da vedere prima di Mykonos ce ne sono tanti ma questa isola è veramente unica.

Io e Stefano ci siamo stati a Maggio per il nostro decimo anniversario di matrimonio quindi niente Flavio… 4 giorni romantici perché a volta la coppia ha bisogno anche di momenti di intimità un po’ come quando siamo stati al Riviera Golf Resort

Ciò che si rischia quando si visita una località così turistica è farsi risucchiare da tutto ciò che è commerciale ed instagrammabile ma noi volevamo vivere l’isola pienamente.

Ecco perché abbiamo deciso di dividere in due la nostra permanenza a Mykonos: i primi due giorni in giro per l’isola da nord a sud alla scoperta di spiagge e belvedere mozzafiato.

Gli ultimi due giorni invece ci siamo dedicati alla “town” perché effettivamente più di due giorni non saprei cosa consigliare di fare.

I primi due giorni a Mykonos

È proprio per questo motivo che abbiamo scelto due hotel diversi per la nostra breve vacanza a Mykonos.

Le prime due notti abbiamo alloggiato al En Lefko Suite, un boutique hotel a 3 km dalla town. La struttura è situata su una collina panoramica, dovrebbe essere un 4 stelle superior ma sinceramente non è un hotel dove tornerei.

Sono stata particolarmente colpita dalla mancanza di dettagli e da cose che non c’erano ma che sarebbero dovute esserci ma nel complesso un hotel discreto. Ad onor del vero credo avessero appena aperto perché avevano solo 3 camere occupate.

Le camere sono spaziose e c’è una bella piscina (che purtroppo non abbiamo potuto sfruttare perché faceva freddo).

Mykonos, le spiagge più belle

Ciò che devi fare è affittare un’auto per due giorni e guidare. Costeggia la costa e ti troverai davanti panorami indimenticabili. Da nord a sud le spiagge sono bellissime: sabbia bianca a sud, spiagge semi deserte a nord.

Megali Ammos

una delle spiagge più frequentate perché facilmente raggiungibile a piedi (ovviamente dai ragazzi perché io con il caldo estivo al massimo potrei optare per un taxi). Spiaggia sabbiosa, bar, ristoranti e musica…troppa musica.

Psarou Beach

Sabbia bianca ed acqua trasparente, questa è la spiaggia per farsi ammirare ed ammirare. Non vai sciatto e disordinato… se scegli questa spiaggia ricordati di prepararti prima.

È una distesa di lettini, cocktail e pose plastiche da caricare su Instagram. Questa spiaggia non è affatto adatta a dei bambini o almeno nei mesi di luglio ed agosto. Se non sei amante della musica non pensarci neppure perché dal primo pomeriggio a notte fonda questa è la mecca della perdizione.

Platis Gialos

È considerata la spiaggia delle famiglie, protetta dal vento e sabbia e un fondale che scende lentamente. C’è da dire però che tutto dipende dal periodo perché nei due mesi estivi non esiste luogo protetto dal marasma e dal caos qui a Mykonos.

Paradise Beach

Se Psarou Beach è altamente sconsigliata  chi non ama mettersi in mostra, il Paradise Beach è il PARADISO delle spiagge di Mykonos, la più desiderata, la più estrema, la più fashion. Questa è la spiaggia dei giovani, belli ed eccentrici. Qui si esagera, qui si parlano tutte le lingue del mondo. E non ti salvi neanche a Maggio perché alle 15 era già pieno di gente che ballava con un DJ super attivo. Qui ci sono il Paradise ed il Tropicana.

Paranga Beach

Due mezze lune di sabbia una volta occupate dagli hippie… oggi troverai molti italiani (siamo come i virus, ci insinuiamo ovunque.

Attenzione alla zona che si sceglie soprattutto se sei con i bambini perché è una zona frequentata da nudisti.

Super Paradise

Lo dice anche il nome… in questa spiaggia se non sei Super non vai bene. Super party, super fisici, super mini costumi. Insomma parliamo del Top dell’egocentrismo TUTTO L’ANNO. Spiaggia Gay Friendly quindi se appartieni alla categoria “mamme bigotte” cambia spiaggia o pianeta.

Ftelia Beach

Sei un surfista? ecco la tua spiaggia. Spiaggia ventosa e priva di ogni confort (niente ombrelloni e lettini) quindi assolutamente on adatta ai bambini.

Panormos Beach

Questa è una bella spiaggia adatta alle famiglie e molto tranquilla, forse perché non ci arrivano i mezzi pubblici quindi la massa va altrove. Attenzione al lato destro della spiaggia però… ci sono gli amanti di “il costume mi dà fastidio quindi lo tolgo”.

Lia Beach

La spiaggia più tranquilla di Mykonos!Frequentata dalla gente del posto e da chi odia il caos. Sabbia e ciottoli con un mare da mozzare il fiato.

Ricordati che Mykonos non è propriamente un’isola dove le famiglie vanno in vacanza anche se, scegliendo il periodo giusto, puoi sicuramente passare dei giorni sereni.

Ti consiglio da metà maggio a metà giugno e la fine di settembre.

Se invece non puoi fare a meno di prenotare a luglio o agosto, sfrutta la mattina per goderti spiagge semi deserte.

Tieni presente però, che dalle 15 si scatena l’inferno.

Buona vacanza

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

illustrazione viaggi sogni e passione