Tirana in un giorno: cosa vedere

Tirana in un giorno: cosa vedere?

L’Albania è un Paese ingiustamente poco considerato dal turismo. Probabilmente la storia degli ultimi anni ha influito molto su questo aspetto ma, a distanza di qualche decennio, i suoi abitanti hanno deciso di promuovere un cambiamento a mio avviso sensazionale.

La città che più rappresenta questa rivalsa nei confronti del mondo è la sua capitale Tirana che, tra attrazioni turistiche e vita mondana, regala esperienze di sicuro interesse.

Nei giorni precedenti alla partenza, in molti mi hanno chiesto se Tirana fosse sicura e soprattutto, adatta ad un viaggio con un bambino.

Quello che posso dire è che questa città, non solo è molto sicura ma è anche a misura di “pargoli”. Si raggiunge facilmente ed in poco tempo (sia in aereo che in nave come abbiamo fatto noi con GNV ) ed offre servizi di altissima qualità a prezzi irrisori.

Le cose da fare a Tirana sono molte ma se hai a disposizione una sola giornata perché hai deciso, per esempio, di organizzare un viaggio itinerante (come abbiamo fatto noi con Brain and Heart), ti segnalo ciò che devi assolutamente vedere.

Mattina a Tirana

Iniziamo la giornata con una meravigliosa passeggiata nel Grande Parco del Lago Artificiale di Tirana. Situato a sud della città, rappresenta il polmone della città. Sarai sorpresa di trovare il parco pieno di gente in qualsiasi ora con aree dedicate ai bambini. Potrai affittare anche una bicicletta e fare un giro in barca.

Ci spostiamo poi nel centro della città. Qui la prima attrazione è Piazza Scanderbeg, tra le 100 pizze più grandi del mondo (più precisamente è all’ottantesimo posto) porta il nome dell’eroe nazionale Scanderbeg che sconfisse gli Ottomani proteggendo il suo paese ed i suoi valori religiosi. Sulla piazza si affaccia la moschea più antica della città, ritenuta uno dei più importanti monumenti culturali.

Passeggiando, si arriva in pochi minuti al monumento dell’amicizia. Nei pressi della coloratissima attrattiva c’è il Sita Tiron il famosissimo chiosco di street food dello chef Bledar Kola. Qui il tuo bambino può fare una piacevole merenda con prodotti bio.

A poche centinaia di metri c’è il Mercato Centrale, il cuore pulsante della città con i suoi colori ed i suoi profumi. Qui devi assolutamente concederti 10 minuti alla torrefazione Mehemeti dove la tradizione è stata abbracciata dalle nuove generazioni e potrai gustare il vero caffè turco.

Pranzo a Tirana

Se ancora non te la senti di provare la cucina albanese, ti segnalo il ristorante di un ristoratore aquilano trasferitosi a Tirana dopo il terremoto de L’Aquila. Insieme ad un avvocato Napoletano, ha aperto il kamp99, un ristorante-museo dove colleziona reperti militari recuperati negli anni. Il vino ti sarà servito in una borraccia ed il pane in un porta vivande. Assolutamente fantastico…anche perché la pasta è fatta in casa ed il tuo bambino gradirà particolarmente 😉

Pomeriggio a Tirana

Nel pomeriggio ti consiglio di visitare il Parco Nazionale del Monte Dajiti. Ci arrivi facilmente con una Teleferica Panoramica. Arrivata in cima ti troverai davanti il “balcone naturale di Tirana”. Una vista mozzafiato ed un bellissimo parco dove i bambini possono giocare liberamente.

Potrai giovare a mini golf, cavalcare pony, sparare ai palloncini con fucili e pistole e per i più coraggiosi affrontare l’Adventure Park. Qui c’è anche un ottimo ristorante panoramico quindi se non vuoi mangiare cucina italiana, ti consiglio di optare per questa soluzione.

 

Per il tardo pomeriggio ti dovrai spostare nel quartiere trendy Blloku. È il quartiere che in assoluto racconta la rinascita di Tirana. Qui negli anni del comunismo vivevano i funzionari del regime ed il quartiere era chiuso al popolo, ora quelle ville sono state trasformate in bellissimi locali e ristoranti alla moda.

 

Hai ampia scelta per l’aperitivo ma per quanto mi riguarda i cocktel più buoni e più belli sono quelli del Colonial.

Cena a Tirana

Non puoi andar via da Tirana se non hai cenato al ristorante slow food  Ceren Ismet Shehu  dello chef stellato Ceren Ismet. Qui assaporerai la vera cucina tradizionale albanese.

Tirana è una città meravigliosa… un giorno è veramente poco ma ti assicuro che seguendo i miei consigli avrai visto le cose più importanti.

Se vuoi organizzare un tour in Albania ti segnalo Brain and Heart, il tour operator che ci ha accompagnato nel nostro tour itinerante in Albania. Con Dario (imprenditore italiano) sarai certa che il tuo viaggio sarà perfetto e che verranno soddisfatti tutti i tuoi bisogni.

 

Hotel consigliati a Tirana

Metro Hotel Tirana

The Rooms

Hilton Garden Inn Tirana

 

In Albania con Grandi Navi Veloci

In Albania con Grandi Navi Veloci

Questo mese abbiamo raggiunto l’Albania con Grandi Navi Veloci  e se devo essere sincera, prima di partire, ero veramente molto preoccupata.

Tutti almeno una volta nella vita abbiamo preso una nave o un traghetto per arrivare su un’isola e la maggior parte di noi non ricorda quell’esperienza con piacere. E non mi riferisco solo alla traversata ma alla nave che ci ha ospitati.

Per questo motivo ho deciso di scrivere questo articolo.

Abbiamo navigato con l’Azzurra di Grandi Navi Veloci, una vera e propria nave da crociera. La nostra “cuccetta” era spaziosa e curata nei dettagli. La biancheria in dotazione profumata (e non è un dettaglio da poco). Le aree comuni eleganti ed estremamente pulite.

Per la prima volta la nave è stata un’ottima idea 😉 anche per chi, come me, non ha altro Dio se non l’aereo.

La cosa che più mi ha stupito è la grande quantità di famiglie presenti a bordo. Flavio ha passato l’intera serata a giocare con altri bambini mentre io e Stefano eravamo estremamente impegnati a valutare la proposta culinaria del ristorante 😉

Estremamente interessante è l’accordo che Grandi Navi veloci ha stipulato con l’ENPA e le Cabine Amici a 4 zampe dedicate a tutti coloro che viaggiano con i loro inseparabili animali.

 

 

Le tratte di Grandi Navi Veloci

GNV copre 7 linee nazionali e 11 linee internazionali

Sardegna e Sicilia

Genova-Porto Torres (stagionale)
Genova-Olbia (stagionale)
Genova-Palermo
Civitavecchia-Palermo
Civitavecchia-Termini Imerese
Napoli-Palermo
Napoli-Termini Imerese

Spagna, Francia, Marocco, Tunisia e Albania

Genova-Barcellona
Genova-Tangeri
Barcellona-Tangeri
Barcellona-Nador
Sete-Tangeri
Sete-Nador
Genova-Tunisi
Civitavecchia-Tunisi
Palermo-Tunisi
Bari-Durazzo
Genova-Malta (cargo)

Per prenotare con Grandi Navi Veloci bloccando il prezzo senza pagare l’intero importo puoi contattare Brain and Heart

Specifica però che sei un lettore di VIAGGI SOGNI E PASSIONE

Scuola Italiana Influencer in Albania: il più grande evento mediatico del 2019

La Scuola Italiana Influencer in partnership  con Brain and Heart, presenta quello che in Albania è stato definito. «The biggest media event of 2019».

Dal 15 al 19 Aprile, 9 blogger italiani navigheranno verso l’Albania con Grandi Navi Veloci per trascorrere 5 giorni immersi nella cultura e le bellezze di questo territorio.

Il tour toccherà tutto il paese, da nord a sud ed i partecipanti avranno modo di scoprire le maggiori località turistiche come Tirana,Valona, Dhermi, Himara, Saranda ed Argirocastro.

Scuola Italiana Influencer e Travel Massive Albania

Fondatrice della Scuola Italiana Influencer

La prima sera sarà dedicata ad un meeting organizzato in collaborazione con Travel Massive Albania. Nel corso della serata le due comunità saranno moderate in un dibattito da Miriam Chilante (fondatrice di Scuola Italiana Influencer) e da Luciana Fani (Albania Chapter Leader Travel Massive) con l’obiettivo di creare una partnership tra le due comunità. Si vocifera che saranno presenti personaggi di spicco della politica Albanese ed Internazionale ma questo lo scopriremo solo il 15 aprile.

I blogger scelti dalla Scuola Italiana Influencer sono: Anna Pernice, Lucia Giusti, Alessandra Asnaghi, Alessia Milanese, Sabrina Barbante, Eleonora Truzzi, Francesca Giagnorio, la youtuber  Gloria Schito, e la promessa Riccardo Galimberti su cui Miriam Chilante punta tutto.  Inoltre Miriam comunicherà a breve se al Tour parteciperà come Guest Star anche un giovane attore italiano.

Il tour sarà condiviso in tempo reale sulle stories dei 10 Influencer. I partecipanti avranno a disposizione attrezzatura di ultima generazione per documentare ogni momento della giornata grazie al partner commerciale GoCamera che per il viaggio ha fornito ciò che di meglio c’è in commercio per realizzare video e foto.

I partners commerciali

I ragazzi, insieme, raggiungono 1 milione di followers su tutte le maggiori piattaforme social e, con un tag, sviluppano circa 70 mila visualizzazioni. Infatti una nutrita compagine di operatori del settore turistico tra cui Hilton Hotels hanno deciso di partecipare al successo dell’evento. D’altra parte il numero e lo spessore della Scuola Italiana Influencer  e dei blogger che interverranno è tale da rendere imperdibile l’occasione per tutti gli operatori nel settore turistico.

Molti Brand hanno sponsorizzato l’evento. Tra i maggiori troviamo: Accessorize, Nadia Zandomeneghi e Lepo Cosmetici.

Non era mai stato organizzato un blog tour del genere. Non ci resta che seguirlo su Instagram.

Segui il Blog Tour e se dal 15 al 19 sei in Albania, tagga @miriamchilante ed usa l’hashtag #travelblogtour2019. Condivideremo le tue foto nei nostri profili.

 

Parla del Blog Tour anche Turismo.al

 

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

illustrazione viaggi sogni e passione