Oggi tutti a Rainbow Magicland. Non lo conosci? È un parco giochi molto bello a pochi km da Roma. Per raggiungerlo devi prendere l’A1 ed uscire a Valmontone.

I biglietti possono essere acquistati online qui nella sezione offerte. Noi abbiamo acquistato i biglietti SPECIALE FAMIGLIA X3 al costo di 59€. Ti verrà proposto anche di acquistare il biglietto con Menù incluso ad un prezzo scontato che comprende acqua, patatine ed hamburger (solo carne, niente salse). Ricorda  di acquistare il parcheggio online a 4€ anziché 5€.

Il parco Rainbow Magicland è aperto dalle 10 alle 18 ma ti consiglio di controllare sempre sul sito. Noi siamo arrivati alle 10 ed era già pieno di gente. Online non è possibile prenotare il salta la fila quindi dovrai farlo una volta entrato nel parco se ne hai bisogno. Recati all’Info Point o al servizio clienti. Ci sono due tipi di salta la fila: Il braccialetto Gold dove puoi saltare la fila tutte le volte che vuoi nelle 10 principali attrazioni (35€ a testa) ed i biglietti che ti permettono di saltare la fila una sola volta (20€ a testa). Ricordati che dovrai anche far vidimare il biglietto del parcheggio!

Ultima cosa da fare prima di iniziare… acquista delle incerate di plastica da indossare nelle attrazioni con l’acqua… mi sarai riconoscente per questo consiglio.

Questo è il video della nostra giornata a Rainbow Magicland… guardalo perché è molto divertente.

Giostre Rainbow Magicland: ecco le migliori

Se vai in una giornata estiva non credo tu riesca a provare tutte le attrazioni quindi ti scrivo una breve recensione di quelle che credo possano essere le più belle.

Le famose Rapide del Rainbow Magicland

Ignari di cosa ci aspettasse abbiamo deciso di iniziare da qui… solo quando è arrivato il nostro turno ci siamo resi conto che non saremmo usciti asciutti da questa esperienza 🙂 Flavio si è divertito tantissimo sul gommone circolare, soprattutto quando abbiamo schivato (di pochissimo) una cascata che ci avrebbe letteralmente bagnati dalla testa ai piedi. Fortunatamente era una bellissima giornata di sole…e all’uscita dell’attrazione c’è un super asciuga-abiti.

Yucatan

In questa attrazione i bambini devono essere alti almeno 1,20 mt. È stata la mia preferita!!! In questa giostra dovrai affrontare due discese… la più alta arriva a 15 mt ed io già alla prima ero zuppa 😉 Se vuoi marginare il danno siediti al centro anche se non ti assicuro che l’acqua ti grazierà. Una fantastica avventura tra le rovine Maya.

Huntik 5D

È il più grande videogame d’Europa in 5D. Ti consegneranno degli occhiali 3D e salirai su un vagone con tanto di pistola laser. Sarai catapultato in un’esperienza fantastica alla ricerca di amuleti, all’interno di caverne dove dovrai combattere con coccodrilli giganti e minotaurai. Dovrai sparare a dei mostri che appariranno all’improvviso ed il tutto in un’atmosfera di mistero. Fantastico!!! Flavio avrebbe voluto fare altri 3 giri qui… 😉

Cagliostro

Ok, non sono una grande amante di questo genere di attrazioni… ho veramente troppo paura della velocità ma devo ammettere che è stato interessante. Qui perdi letteralmente il senso dell’orientamento nel buio più totale, girerai su te stesso ad altissima velocità. Ti stai preoccupando per tuo figlio? Non farlo perché il mio era eccitatissimo… lo ammetto, sto invecchiando 😉

Battaglia Navale al Rainbow Magicland

Il più divertente in assoluto!!! Sembra un innocuo gioco ma ti renderai presto conto che qui se non attacchi finirai zuppo. La cosa sconvolgente è che arrivano spruzzi non solo dalle altre navi ma anche dal lago e dalla terra ferma. È una battaglia all’ultimo spruzzo e non ti stupire se tuo marito si accanirà contro altri bimbi… qui non ci sono regole 😉

Isola Volante

Se soffri di vertigini ti sconsiglio di salire su questa attrazione perché arriverai a 50 mt di altezza. Da là su potrai vedere tutto il parco e fare delle foto mozzafiato. Porta anche un giacchino perché quando arrivi in cima si alza un po’ di venticello.

Shock

Giri della morte, avvitamenti e picchiate ad altissima velocità… ovviamente non ci sono andata. Sono troppo vecchia per queste cose 😉

Maison Houdini

Qui c’è un’età ed un’altezza minima richiesta per i bambini (4 anni almeno 100 cm). Apre sono nel pomeriggio.

Diciamo che in questa casa nulla è come sembra. Divertentissima!!! Rimetterai in discussione tutto, gravità vuoto ed altezza… da non perdere assolutamente.

Cosa mettere nello zaino per andare al Rainbow Magicland

Se vuoi vivere a pieno questa giornata devi cercare di avere con te tutto il necessario per non rovinartela. Assicurati di avere nello zaino un cambio completo per il tuo bambino. Ne avrai sicuramente bisogno 😉

Se hai un k-way portalo oppure puoi acquistarlo lì a 2€. Se vuoi, puoi noleggiare lì il passeggino e chiudere in un armadietto la tua borsa. Sono ovviamente tutti servizi a pagamento.

GITA ESTIVA al Rainbow Magicland

Organizzeremo un’altra giornata a Rainbow MagicLand e se sei interessato a partecipare, puoi contattarci sul sito o su Instagram.

Rainbow MagicLand

4 commenti su “Rainbow Magicland il parco dei divertimenti di Roma”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

VIAGGI SOGNI E PASSIONE

VIAGGI SOGNI E PASSIONE

Mi chiamo Miriam e sono sposata da 15 anni con Stefano. Quasi 10 anni fa è nato Flavio e ci ha cambiato totalmente la vita. I bambini rendono speciale qualsiasi cosa ma a volte stravolgono il tuo modo di viaggiare, altre volte invece, riesci a mantenere le tue abitudini. Noi ci siamo riusciti ed i nostri viaggi sono sempre più "da sogno". 4 Continenti, 41 Paesi, 27 compagnie aeree e 49 lounge. Partiamo da qui con l'unico blog italiano dedicato ai viaggi di lusso per famiglie.

Ultimi articoli

Follow Us

VUOI GUADAGNARE CON I SOCIAL CREANDO IL TUO BUSINESS ONLINE?

Curare il proprio account ed aspettare che un’azienda ti paghi per promuovere un prodotto oggi non è più la strada più veloce per guadagnare online.

Gli account che fatturano di più sono quelli che hanno uno shop online e che guadagnano dalle vendite dei prodotti sponsorizzati.

Guarda il video dove ti spiego da dove cominciare.