Jet privato: aumentano le richieste per fuggire dai paesi colpiti dal Covid-19

interno di un jet privato


Il 2020 è stato segnato in modo permanente da una pandemia che ha messo a terra moltissime aziende, tutte tranne quelle che noleggiano un jet privato. Sembra assurdo ma quando a Marzo molte persone si sono trovate “ostaggi” di paesi stranieri che hanno letteralmente bloccato i voli, il noleggio di un jet privato è salito alle stelle. In m molti, pur di rientrare a casa hanno speso fino a 5000€ per un’ora di volo.

L’aumento del settore è dovuto principalmente alle restrittive regole dell’aeronautica civile ma se ci pensi bene, tu cosa avresti fatto? Se ti fossi trovata dall’altra parte del mondo nel bel mezzo del COVID-19, in una terra dove non c’è una sanità all’altezza o gratuita come in Italia, non avresti speso qualsiasi cifra per rientrare a casa?

Jet privato anche per chi solitamente vola commerciale

È interessante il dato che sono triplicate le prenotazioni e sono aumentate le persone che hanno optato per un volo privato. E non solo per rientrare a casa.

La paura di essere contagiati ha aumentato l’esigenza di volare in solitaria senza dover entrare in contatto con sconosciuti.

Miriam sono aziende… hanno budget… è ciò che ho pensato anche io ma mi sbagliavo. Più del 35% delle prenotazioni arriva da privati non abituali al volo privato. Questo perché prenotare un jet privato permetteva di partire entro le 24 ore dalla prenotazione.

La colpa è dei Media

Ovviamente con una pandemia i media non potevano che tuffarcisi anche in

modo poco etico a volte… questo non ha fatto altro che amplificare l’esigenza di volare in sicurezza. L’impellente bisogno di fuggire, a volte non giustificata, è stata amplificata a tal punto che il mercato ha superato quello commerciale nei mesi di blocco.Nel mese di Marzo si sono registrate circa 10 richieste al giorno per ogni singola compagnia.

Scopri dove noleggiare un jet privato in Italia o come noleggiare un elicottero in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

VIAGGI SOGNI E PASSIONE

VIAGGI SOGNI E PASSIONE

Mi chiamo Miriam e sono sposata da 15 anni con Stefano. Quasi 10 anni fa è nato Flavio e ci ha cambiato totalmente la vita. I bambini rendono speciale qualsiasi cosa ma a volte stravolgono il tuo modo di viaggiare, altre volte invece, riesci a mantenere le tue abitudini. Noi ci siamo riusciti ed i nostri viaggi sono sempre più "da sogno". 4 Continenti, 41 Paesi, 27 compagnie aeree e 49 lounge. Partiamo da qui con l'unico blog italiano dedicato ai viaggi di lusso per famiglie.

Ultimi articoli

Follow Us