5 cose da sapere su Bogotà con bambini

Se decidi di visitare Bogotà con bambini allora è assolutamente fondamentale che tu legga questo mio articolo.

Bogotá è una città molto particolare e necessita una preparazione…non solo fisica ma anche psicologica. A differenza delle altre città sudamericane, questa città nasconde piccoli segreti che è bene tu conosca. Qui il sito ufficiale della città.

1 Bogotá è divisa in estratti

Questa città è divisa in estratti quindi è fondamentale, nel momento in cui scegli l’hotel, capire in che zona alloggerai soprattutto se visiterai Bogotá con bambini.

Gli estratti non sono altro che una chiara e lineare classificazione sociale espressa in quartieri (e non solo). Capire come ragionano i cittadini ti sarà utile per muoverti bene. Ho scritto un articolo dove spiego nel dettaglio come sono organizzati questi estratti: lo trovi qui. Leggilo, è importante!

2 bambini nei locali

I bambini dopo il tramonto non possono entrare nei locali. Inutile insistere perché non fanno eccezioni. Se vuoi passare una serata carina e bere qualcosa dopo cena, assicurati che tu possa restare con tuo figlio perché verrai INVITATA A LASCIARE IL LOCALE.

3 Geografia di Bogotà

Bogotà è una città a 2700 mt sul livello del mare e già questo ti fa capire come l’aria sia rarefatta. In più è molto inquinata quindi se te o tuo figlio soffrite di asma, assicurati di avere SEMPRE a portata di mano il farmaco. Questa altitudine la rende anche diversa dalle altre città colombiane quindi porta sempre con te un giubbotto. La temperatura è tra i 16° e i 20°. Se c’è il sole si alza ma la sera fa sempre fresco. Se visiti Bogotá con bambini tieni a mente questo punto.

4 Fare la spesa

Se devi acquistare alimenti al supermercato di Bogotà, accertati di essere in estratto 3 o 4. I prezzi sono molto più bassi. Per ulteriori specifiche leggi qui.

Attenzione perché sarai letteralmente attratta dai meravigliosi colori della frutta. Ce ne sono alcuni da consumare con “cautela” come la Pitaya. Questo bellissimo e buonissimo frutto, conosciuto anche come frutto del drago, ha potenti poteri lassativi (e quando dico potenti non sto esagerando). In Colombia il frutto del drago è giallo e non rosso come il suo parente asiatico, il sapore è dolce. Mai mangiarne più di mezzo.

cosa sapere su bogotà
Pitaya

5 Dove portare a giocare i bambini

La maggior parte dei centri commerciali, al loro interno, hanno un piano dedicato ai bambini con piste di pattinaggio, aree sportive e mini città dove i bimbi possono divertirsi a fare tutti i lavori degli adulti.  L’entrata in questi “parchi gioco” è a pagamento ma ne vale assolutamente la pena. Sono posti curati in ogni dettaglio e le attività proposte sono fantastiche. Se ti capita una giornata piovosa quindi sai cosa fare.

cosa sapere su bogotà

 

Ora sei pronta a scoprire questa meravigliosa città… non mi resta che augurarti buon viaggio!

 

 

 

 

Lascia un commento

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

illustrazione viaggi sogni e passione