Antica fabbrica del Cioccolato Roma

Oggi la giovanissima blogger Sarah Fiorilli ci omaggia di un articolo sull’Antica fabbrica del Cioccolato di Roma:

“Sei a Roma, fuori piove e non sai cosa fare? Ti consiglio di provare L’Antica fabbrica del cioccolato (vicino la Città universitaria in Via Tiburtina, 135) per passare un pomeriggio diverso, immerso nella dolce atmosfera della tradizionale arte dei mastri cioccolatieri.

Cosa scegliere

In questo articolo ti racconterò la mia piacevole esperienza con l’antica lavorazione artigianale del cacao.
Entrata nella Fabbrica, ho iniziato a curiosare e non ho potuto fare a meno di notare gli stampi per il cioccolato appesi alle pareti e gli antichi strumenti utilizzati negli anni dalla Fabbrica per la lavorazione artigianale del cioccolato che, invece, adornano le elegantissime sale destinate alla consumazione al tavolo.
Una giovanissima cameriera mi ha fatto accomodare su un meraviglioso divanetto stile Grande Gatsby (hai presente?) e ha lasciato i menù su un tavolo davvero alternativo: una vecchia latta per il latte!
Il menù era davvero invitante con le sue cioccolate calde di tutti i tipi, le torte, i cioccolatini e i biscotti fatti artigianalmente e i cocktail alcolici al cioccolato. Scegliere è stato davvero difficile: credo che tu lo possa immaginare!
Alla fine, io e la mia classicità abbiamo optato per una tradizionale cioccolata calda fondente. Nell’attesa mi sono goduta la fantastica atmosfera, così calda e avvolgente, che riempiva l’antica Fabbrica del cioccolato: ti consiglio assolutamente di venirci.
Ciò che rende speciale il cioccolato dell’Antica fabbrica di Cioccolato è sicuramente la qualità delle materie prime, ma non solo: a fare la differenza è la lavorazione artigianale di ogni singolo prodotto. L’unicità dell’esperienza risiede proprio nelle mani esperte di chi fa questo lavoro da una vita.
La cioccolata che mi hanno portato, fin dall’aspetto, e poi dopo con il gusto, mi ha subito ricordato quella che, da piccola, mi preparava mia nonna sciogliendo i quadratoni di cioccolato nel latte caldo. La mia non era solo un’impressione nostalgica: all’Antica fabbrica di Cioccolato la cioccolata viene fatta seguendo l’antica ricetta delle nonne!

La storia

La storia, però, ha inizio ancor prima con un processo fondamentale: la tostatura dei chicchi di cacao. Essa viene realizzata in forno a legna a bassissime temperature in modo da poter salvare le proprietà nutritive del cacao. Saper interrompere questa fase al momento giusto è questione di cuore, ma soprattutto di esperienza.
Nell’Antica fabbrica del Cioccolato le fave di cacao vengono raffreddate, separate dai gusci e trasformate in polvere: è questa la fase in cui il cacao acquisisce personalità e si fonde con gli altri aromi.
I mastri cioccolatieri dell’antica Fabbrica sono dei veri e propri artigiani del gusto, con un’unica missione: trasmettere emozioni con il lavoro delle loro mani.
Terminata, purtroppo, troppo velocemente la mia cioccolata, mi sono fermata ancora un po’ a beneficiare di quell’ambiente così intimo e familiare.
I prezzi dell’Antica fabbrica del Cioccolato sono decisamente sopra la media (€7 una cioccolata calda), ma per una cioccolata fatta artigianalmente ne vale davvero la pena (per ulteriori informazioni ti rimando al loro sito).
L’antica Fabbrica del cioccolato è una dolce pausa che ti consiglio se vuoi capire la sensazione che si prova nel rimanere sospeso tra la tradizione artigianale e il giovane entusiasmo dei ragazzi in sala e in cucina: qui il nuovo e il vecchio si intrecciano in modo indistricabile e cercare di venirne a capo è davvero un’esperienza indimenticabile.”

 

Trovi il blog di Sarah qui:

www.sarahfiorilli.com

 

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

illustrazione viaggi sogni e passione